At some point we all look up and realize we are lost in a maze.

(Fonte: arcanja, via cafeapostrophe)


(via cafeapostrophe)


davidkanigan:

Monday Morning Wake-Up Call: Not yet…

davidkanigan:

Monday Morning Wake-Up Call: Not yet…

(via lapiccolapao)


(Fonte: between-truth-and-lies, via gliocchituoilosanno)


(Fonte: idioticworlld, via on-my-toes-for-you)


(Fonte: purplebox192, via ntaliejyce)


lucy:

 

lucy:

 


Perchè prendere un’huskyno…

Se si ha un bell’esemplare vedrete il meglio dell’husky: il suo carattere equilibrato. Non è per nulla aggressivo, ha una pazienza infinita. Ok, sarà pure testardo, ma è così intelligente da prenderti in giro come gli pare. Eh sì ne rimani affascinato lo stesso. Ti piace perché non è un “cane” normale. Non ubbidisce se reputa stupido quello che gli chiedi, non ti ascolta sempre perché sa di avere il suo di cervello. Ti rispetta se tu lo rispetti, ma appena sbagli è lui a rimetterti nella strada giusta. Non sto esagerando. L’husky è un cane da slitta, deve sapere dove andare perché glielo dice il conducente, ma se questi chiede di andare dritto (magari verso un burrone perché non sa della sua esistenza), l’husky deve essere capace di intraprendere le sue decisioni per il bene di tutti, anche a discapito dell’ubbidienza. L’Husky dunque è una sfida, un cane che ti ascolta solo se ti sei conquistato la sua fiducia e se ci sei riuscito, beh è la gratificazione è immensa.
Il gelo dei suoi occhi, l’affetto per il suo padrone. Hai mai accarezzato un husky per strada? Magari già grande? Ti sei accorto che a differenza di tutti gli altri cani proprio l’husky nemmeno ti ha guardato? Avrà girato il suo sguardo indifferente, si è lasciato coccolare, ma senza fare una minima piega? Ebbene, questo è l’husky. Da adulto diventa indifferente e orgoglioso. Questo sembra farci pensare che sia gelido anche con il padrone, ma non è così. Anche questo ti conquista: quando ti accorgi che a lui non interessa nessuno, non guarda nessuno, non calcola nessuno. Ma a te sì. Ti guarda dritto negli occhi, comunica con gli occhi, ti salta addosso quando torni a casa, ulula e brontola per farti capire com’è felice di vederti. E poi magari tornerà a farsi gli affari propri.


(Fonte: attimidipurafollia, via battitodicuore)